GommaLacca: le applicazioni

Navigare Facile

Le Applicazioni della Gommalacca

Di seguito vi proponiamo alcuni suggerimenti sulle tecniche con cui è possibile applicare la gommalacca nel migliore dei modi

TRATTAMENTO A GOMMALACCA
Se desiderate che la superficie dei vostri mobili diventi liscia e brillante come uno specchio, il trattamento a gommalacca sarà molto efficace, ma va eseguito con una certa attenzione ed un pò di esperienza.
Cosa occorre:
Gommalacca in scaglie
Alcool etilico al 94°
Lana d'acciaio finissima
Un barattolo di turapori
Un pennello, (se desiderate passarea il prodotto con il pennello)
Stracci per fare un tampone, lino esterno,cotone interno, non usare stoffe colorate
Guanti di gomma

In un barattolo di vetro a chiusura ermetica diluire 100 grammi di gommalacca con 1 litro di alcool etilico 94°, mescolare e attendere 24-48 ore. E' opportuno filtrare il prodotto prima dell'uso, una garza andrà benissimo.

Se lavoriamo su legno nuovo applicare una mano di fondo Turapori quindi rifinire con la lana d'acciaio e pulire bene. Se si sceglie la tradizionale finitura gommalacca la tinta finale dipenderà solo dalla tonalità base del legno che non viene tinto.

Applicazione della gommalacca: passare le prime due mani usando un pennello molto morbido che assorba una notevole quantità di prodotto in modo da impregnare al massimo le fibre del legno; una volta asciutto carteggiare con carta vetrata finissima e passare alla lucidatura con tampone.

Per la lucidatura è consigliabile fare delle prove iniziali su parti non a vista; inumidire la parte interna del tampone senza che goccioli e iniziare a tamponare con movimenti circolari continui, abbastanza veloci.

Passare la seconda e terza mano, appena la precedente si è perfettamente asciugata. Una volta terminato riporre il tampone in un contenitore a tenuta stagna e ricordare di svolgere sempre ogni operazione indossando dei guanti di gomma.

Dove

STUCCO A GOMMALACCA
Se ciò che dovete fare è chiudere delle piccole fenditure o dei fori di consistente profondità in mobili di pregio lo stucco a gommalacca è la scelta ideale.
Lo si prepara personalmente ed ecco cosa occorre:
scaglie di gommalacca
cera d'api
pigmenti secchi (terre colorate)

Sciogliere insieme la gommalacca e la cera d'api a bagno maria, la cera d'api viene utilizzata per ammorbidire la consistenza della resina; una volta sciolti aggiungere una punta di pigmenti per ottenere la colorazione desiderata; versare una piccola quantità della miscela ottenuta su di un piano di marmo inumidito; prima che si solidifichi rotolando avanti e indietro sagomare un bastoncino cilindrico, lo stucco si indurirà in breve tempo.

Per applicare lo stucco a gommalacca prendere un cucchiaio da cucina e con le pinze formare un beccuccio sul bordo; servirà per colare lo stucco.

Spezzare un bastoncino di gommalacca, sagomato in precedenza, riporlo sul bordo del cucchiaio e su di esso farlo scaldare sulla fiamma fino a quando non sia completamente sciolto; contemporaneamente riscaldare una spatola in ferro.

Colare nella fenditura lo stucco nel cucchiaio e pareggiare con la spatola eliminando le eventuali imperfezioni; una volta indurito lo stucco, sono sufficienti pochi minuti, si può carteggiare per rifinire.

Per non rischiare di sporcare la zona circostante si può utilizzare del nastro adesivo oppure cospargerla di olio.

  • resina.it - RESINA.IT è il portale che descrive le caratteristiche della vasta gamma di prodotti polimerici che rientrano nella definizione di resina, utilizzati per rivestire e proteggere supporti di varia natura,consentendo di ottenere un piacevole effetto estetico
  • antique.it - Un altro validissimo sito dedicato al mondo dell'ANTIQUARIATO. Dedicato ad appassionati, rivenditori o semplicemente curiosi del mondo dell'antiquariato.
  • antico.it - Gli Antiquari e le Gallerie d'Arte. Imformazioni su Case d'asta, restauratori, rigattieri e mercatini.. Stime, valutazioni, consulenze gratuite. Le Mostre le Fiere e gli Eventi guida preziosa per appassionati e professionisti.
  • antiquity.it - Il sito dell'Antiquariato che parla dei mobili d'epoca, dei gioielli antichi e delle armi da collezione. Sul portale troverete anche un elenco con alcuni Mercatini Antiquari per non perdere alcun appuntamento con mondo delle cose antiche.
  • cosedialtritempi.it - I mercatini d'antiquariato e di modernariato ed i mercatini delle pulci sono appuntamenti imperdibili per i tanti appassionati di rarità del passato e per coloro che cercano oggetti capaci di dare un tocco speciale alla casa o al guardaroba.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio